Termini e condizioni

1. Contenuto del Servizio

I servizi erogati da “il Portale dei Ricambi” sono messi a disposizione da DIVI Srl, via S. Gregorio 55, Milano (Italia), p.iva 09089300967, a Utenti che intendano avvalersene. I servizi (da ora in poi il "Servizio") vengono erogati esclusivamente attraverso la piattaforma web www.ilportaledeiricambi.it che consente di pubblicare e consultare annunci e/o inserzioni di soggetti privati (specificatamente: Utenti Privati) - o Professionisti del settore (specificatamente: Rivenditori) - che intendano alienare o acquistare beni o prestare e ricevere servizi nel settore dell’automotive e correlati.

Il Servizio consente altresì agli inserzionisti ed agli utenti interessati a quanto pubblicato di entrare in contatto tra di loro.



2. Applicabilità delle condizioni

Le presenti Condizioni Generali di Servizio si applicano sia agli utenti che utilizzino il Servizio in consultazione degli annunci pubblicati sia agli utenti inserzionisti (d‘ora in poi collettivamente “Utente/i”).



3. Termini per l'uso del Servizio gratuito

L’utilizzo del Servizio gratuito è consentito solo ad utenti maggiorenni secondo la legge italiana. L’Utente che effettua la registrazione dichiara automaticamente di possedere tali requisiti d’età. L'utilizzo del Servizio è gratuito per gli utenti privati, ad eccezione delle iniziative promozionali o di altre chiaramente specificate nell’offerta commerciale di Divi, e consente la libera consultazione degli annunci e la pubblicazione di inserzioni e la creazione di utenze finalizzate all'utilizzo del servizio medesimo.



4. Servizi promozionali

Talune funzionalità specifiche, quali ad esempio l'inserzione in specifiche categorie merceologiche oppure le inserzioni ulteriori rispetto alle soglie fissate per talune categorie, oppure altre che verranno di volta in volta proposte liberamente all’Utente, potranno essere messe a disposizione a pagamento così come da specifiche condizioni di contratto relative ai servizi medesimi.



5. Responsabilità degli Utenti

Le relazioni intrattenute tra gli Utenti del Servizio, incluso l'acquisto, lo scambio di informazioni, anche per il tramite del form di risposta all’annuncio, la consegna o il pagamento di beni o servizi, avvengono esclusivamente tra utenti senza che Divi sia parte della relazione. L'utenza si impegna, altresì, a non fare utilizzo improprio dei contatti presenti a qualunque titolo sulla piattaforma di Divi. A titolo esemplificativo ma non esaustivo, è vietato l'invio di pubblicità, materiale promozionale, o qualsiasi altra forma di sollecitazione non autorizzata o non richiesta tramite e-mail o con qualsiasi altro metodo di contatto.

L’Utente è consapevole che utilizzando la rete Internet dovrà automaticamente assoggettarsi a tutte le norme e/o disposizioni e/o consuetudini che regolano l’uso di tale rete mondiale. La rete e il servizio può essere utilizzato solo per i fini ammessi dalla Legge. La trasmissione di qualsiasi materiale o qualsiasi utilizzo del servizio in violazione delle Leggi e dei Regolamenti vigenti nella Repubblica Italiana è proibito.

Tale utilizzo improprio comprende, ma non è limitato a, il materiale osceno, pornografico, blasfemo, diffamatorio, o comunque offensivo della altrui morale, materiale coperto dal diritto d’autore, dal segreto industriale e dal segreto di Stato, anche nel caso in cui l’Utente non sia a conoscenza dei contenuti del materiale e della legislazione relativa.

Qualunque utilizzo del servizio che pregiudichi il buon funzionamento dell’intera infrastruttura a discapito di Divi, di altri Utenti o di altri utilizzatori della rete mondiale internet, è da considerarsi uso improprio. L’Utente prende atto del fatto che è vietato servirsi o dar modo ad altri di servirsi dell’infrastruttura messa a disposizione da Divi per effettuare della corrispondenza contro la morale e l'ordine pubblico o con lo scopo di recare molestia alla quiete pubblica o privata, di recare offesa, o danno diretto o indiretto a chiunque e di tentare di violare comunque il segreto dei messaggi privati. È comunque esplicitamente vietato servirsi dell’infrastruttura messa a disposizione da Divi per contravvenire in modo diretto o indiretto alle vigenti leggi dello Stato italiano o di qualunque altro stato.

L’Utente riconosce che Divi non è in grado di esercitare il controllo sui contenuti delle informazioni trasmesse e/o rese disponibili attraverso la rete; Divi esclude pertanto ogni responsabilità per ogni informazione illegale di qualsiasi natura ricevuta e/o trasmessa attraverso la rete per fatto dall’Utente. L’Utente accetta di manlevare Divi per ogni azione di responsabilità che dovesse venire effettuata da terze parti relativamente alla violazione di leggi e/o regolamenti e/o disposizioni e/o consuetudini nazionali o internazionali effettuata dall’Utente attraverso l’utilizzo del servizio messo a disposizione da Divi.



6. Limitazione di responsabilità

Sarà possibile esercitare in ogni momento i diritti attribuiti dall’art. 7 D.LGS. 196/2003 per conoscere i dati inseriti sul portale e come vengono utilizzati nonché di farli aggiornare, integrare, rettificare o di chiederne la cancellazione o il blocco o di opporti al loro trattamento se effettuato in violazione di legge.

Divi non presta alcuna garanzia circa il contenuto, la completezza e la correttezza delle inserzioni pubblicate nè con riguardo ai dati pubblicati, né relativamente alle informazioni successivamente fornite dall’Utente, nè con riferimento al numero o alla qualità dei risultati ottenuti tramite il Servizio.

In ogni caso Divi si riserva, in qualsiasi momento, il diritto di valutare, approvare, eliminare o impedire l'inserzione ovvero il diritto di inibire la consultazione o il contatto per il tramite del form di risposta all’annuncio nel caso in cui, a proprio insindacabile giudizio, l'uso del Servizio da parte dell'Utente si riferisca a particolari sezioni merceologiche o possa considerarsi lesivo di diritti o delle prerogative di Divi o di terzi.

Nel portale potrebbero essere presenti banner/link ad altri siti Internet o applicazioni che non sono sotto il controllo di Divi; la pubblicazione dei predetti banner/link non comporta l’approvazione o l’avallo da parte di Divi dei relativi siti e dei loro contenuti, né implica alcuna forma di garanzia da parte di quest’ultima che pertanto non si assume alcuna responsabilità. L’Utente riconosce, quindi, che Divi non è responsabile, a titolo meramente esemplificativo, della veridicità, correttezza, completezza, del rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e/o industriale, né risponde della loro eventuale contrarietà all’ordine pubblico, al buon costume e/o alla morale. Divi non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile della diffusioni di contenuti (immagini, testi, files) che causino ad Utenti o a terzi qualsiasi danno.

Divi attiverà le procedure necessarie a far si che eventuali interruzioni del Servizio siano limitate nel tempo, ma non potrà in ogni caso essere ritenuta responsabile di eventuali sospensioni del Servizio stesso dovute, a titolo esemplificativo e non esaustivo, al malfunzionamento dei server ed altri dispositivi elettronici anche non facenti parte integrante della rete Internet, malfunzionamento dei software installati, virus informatici, nonché da azioni di hacker o altri utenti aventi accesso alla rete, sospensioni di connettività generali per qualsiasi fattore.



7. Pubblicazione seriale di annunci

L'utilizzo di sistemi automatici di caricamento annunci è vietato, salvo esplicita autorizzazione da parte di Divi. E' altresì vietata, senza esplicita autorizzazione di Divi, la pubblicazione seriale di annunci di soggetti terzi con ogni mezzo o modalità. Al raggiungimento di soglie predeterminate di inserimento degli annunci gratuiti, variabili in base alla categoria di inserimento e alle direttive di Divi, l'Utente non potrà inserire ulteriori annunci.



8. Pubblicazioni ulteriori

L'Utente riconosce ed accetta la possibilità offerta da Divi di far pubblicare gli annunci anche su altri siti internet o sulle testate sia on-line che off-line facenti parte di accordi sottoscritti da Divi o comunque, appartenenti a soggetti terzi interessati a promuovere e/o pubblicare gli annunci dell'Utente. L'Utente acconsente inoltre all'utilizzo del contenuto parziale o integrale dell'annuncio da parte di Divi al fine della pubblicazione dello stesso su siti terzi, riviste on line o cartacee o altri media, impegnandosi altresì a tenere indenne e manlevare Divi da qualsiasi responsabilità e/o richiesta al riguardo.

Divi vieta l’utilizzo da parte di software/applicazioni/siti/directories/aggregatori e/o terzi, non espressamente e previamente autorizzati, di qualunque contenuto afferente al Servizio. Ogni violazione al predetto divieto potrà essere perseguito a norma legge.



9. Giurisdizione, legge applicabile e foro competente

I rapporti tra Divi e gli Utenti sono regolati dalla legge e dalla giurisdizione italiana, in base alla quale anche le presenti Condizioni Generali dovranno essere interpretate. Salvo quanto disposto da norme di legge non derogabili, il Tribunale di Milano sarà competente in via esclusiva a dirimere ogni controversia riguardante le presenti Condizioni Generali ed i rapporti dalle stesse regolati.



10 Validità delle presenti Condizioni Generali

Le presenti condizioni Generali di Servizio si considereranno applicabili, ove compatibili, anche in caso di ulteriori, diversi e specifici accordi relativi ai servizi a pagamento (ed in particolare con riferimento ai servizi "Promuovi i tuoi annunci"e "Diventa Rivenditore" oppure altri che verranno inseriti nel listino commerciale di Divi). Le presenti Condizioni Generali potranno in qualunque momento essere modificate unilateralmente da Divi, dandone la stessa comunicazione sulla propria piattaforma web e rendendole operative dalla data di tale pubblicazione